Rock/em All

 

 

"...Un bel power metal,tosto massiccio,abbastanza originale e tanto di cappello...orgogliosamente cantato in italiano.

In generale un buon lavoro,non privo di originalità."No need a show" song migliore."

 

 Simone Pesatori,Fabio Tavazzi,Leo Rinaldi,Damiano Tenca e Giampiero Manenti sono i Sintonia Distorta,band nata nel lontano '95 che da vita a questo "Anthemyiees".Un bel power metal,tosto,massiccio,abbastanza originale e tanto di cappello da parte del sottoscritto,orgogliosamente cantato in italiano.

Leggi tutto...

Metal Maniac

 

 

 

"...attorno ai testi di Simone ed alla sua voce convincente,la band costruisce così dei movimenti di rock sinfonico che aggiornano il miglior prog italiano anni '70

...un lavoro maturo,che non cede a nessuna modernità e su un sottofondo di tastiere esalta un sogwriting ricco di passione e di canzoni curate"

 

Tanta passione nella musica dei Sintonia Distorta, band da Lodi ed attiva fra alti e bassi da oltre dieci anni. Dopo un paio di lavori di cover, il gruppo con line-up rinnovata torna a fare pezzi propri, mischiando forte in “Anthemyiees" tutte le influenze che in origine l'hanno spinta a creare musica. Nelle sei tracce qui dentro infatti il metal incontra il prog ed anche linee di rock italiano che ricordano i migliori Timoria.

Leggi tutto...

Rock Hard


 

"...Il sound elaborato del gruppo fonde hard classico e progressive rock,filtrati secondo una prospettiva che fa del cantato in italiano il proprio paradigma...

I Sintonia Distorta raggiungono livelli acustici di tutto rispetto,sfruttandp al meglio il connubio tra dimensione strumentale e testi poeticamente ispirati."

 

In circolazione da più di quindici anni, i Sintonia Distorta hanno affrontato, nel corso della propria carriera, più di un cambio di formazione e rivisto sovente l’impostazione stilistica di fondo dell’intero progetto. Con Anthemyiees la band sembra tuttavia aver trovato un assetto stabile, dal momento che i sei brani dell’album riflettono una certa maturità dal punto di vista compositivo, oltre la sublimazione di idee caratterizzato da indiscutibile personalità.

Leggi tutto...

Metallized.it

 

"...stilisticamente la band non si rifà a nessun gruppo in particolare e la musica si presenta nella forma di un heavy/power melodico...

...non abbiamo di fronte una copia degli Hammerfall ma piuttosto un gruppo che,nel suo piccolo,ha sviluppato un certo quantum d'identità..."

 

 CONTESTUALIZZAZIONE
Nascono a Lodi, nell'ormai lontano ottobre del 1995, i Sintonia Distorta, formazione heavy metal che ruota attorno alle figure del bassista Fabio Tavazzi e del cantante Simone Pesatori, all'epoca meno che ventenni; i primi vagiti sono chiaramente dedicati ad alcune band allora molto in voga,

Leggi tutto...

Truemetal.it

 

"..."Il vento dei pensieri" e "Il canto della fenice",le tracce più affascinanti,evocative e meglio riuscite...

Il progetto Sintonia Distorta insomma,poggia su basi solide ed importanti:perizia strumentale,personalità,esperienza ed estro artistico..."

 

 Attivi sin dal lontano 1995, anno di prima fondazione, i lodigiani Sintonia Distorta sono uno dei classici prodotti di discreto valore orbitanti nell'attivo e multiforme underground musicale italiano.

Protagonisti nell'arco della carriera di una cospicua serie di release autoprodotte,

Leggi tutto...

Metalwave.it

 

"...Anthemyiees ha molto più valore di tanti altri dischi finti e cristallini che girano un po' ovunque...

...c'è uno stile personale semplice e piacevole che fa girare i brani...ma sale in superficie un'epicità di fondo...

...I Sintonia Distorta,a differenza di tante teste calde presuntuose e montate,si meritano più di un'occasione..."

 

I "Sintonia Distorta" sono una band attiva fin dal lontano 1995 e con alle spalle discrete esperienze sul palco e con all'attivo una demo ("...e Fuori Pioveva Ancora" datata 1999) e un album rilasciato nel 2000, "Spazi Sconfinati" dopo di che un cambio di formazione e di proposta musicale sconvolse la band

Leggi tutto...


By PM Modular Buildings

Sondaggi

Vota la tua canzone preferita